Andrea Pizzichini

Le radici biologiche del senso morale

Coscienza e giudizio morale alla luce dei contributi delle neuroscienze


Isbn: 9788830818699
Pagine: 568

€ 26 

€ 24,70
Dalla collana:
Studi e ricerche. Teologica
Le neuroscienze stanno rivoluzionando il nostro modo di guardare al mistero dell’uomo, presentandolo come nient’altro che un groviglio inestricabile di impulsi e sensazioni, mosso per lo più inconsciamente da una serie di processi a livello cellulare e molecolare. Cos’ha da dire la teologia a riguardo? Il libro di Andrea Pizzichini tenta di rispondere a questa domanda attraverso un percorso di indagine che rilegge l’oggettività scientifica dalle sue basi e la integra nella riflessione teologica, andando oltre il semplice dialogo tra “metodo empirico” e “metodo ermeneutico”. In questo modo, anche le neuroscienze possono essere collocate «entro lo spazio di Luce e di Vita offerto dalla Sapienza che promana dalla Rivelazione di Dio» (Francesco, Veritatis gaudium).
Informazioni sull'autore
Andrea Pizzichini (1984), presbitero dal 2017, dopo gli studi universitari in Ingegneria ha conseguito la Licenza e il Dottorato in Teologia morale all’Accademia Alfonsiana, dove è attualmente docente, occupandosi principalmente del rapporto tra antropologia teologica e visione scientifica del mondo.
 Condividi 

Altri titoli della collana

Giuseppe Sofrà
Un mancato catechismo universale

€ 27,00 € 25,65
Rocco Salemme
Rinnovamento culturale e sviluppo teologico del Tractatus oltre la metà del secondo millennio cristiano

€ 29,00 € 27,55
Emanuele Spagnolo
Un confronto tra Jürgen Moltmann e Leonardo Boff

€ 19,50 € 18,53
M’Bayi Laurhy Argelès Rochard

€ 24,00 € 22,80
Bernard Jalkh
Medicina ed etica a confronto

€ 20,00 € 19,00
Fabio Nardelli
Per una ecclesiologia battesimale e sinodale

€ 25,00 € 23,75
www.cittadellaeditrice.com | Assisi 2024 | Tutti i diritti riservati
Website: Attilio Scullari / Raffaele Marciano